Fondo Francesco Cazzamini Mussi

Francesco Cazzamini Mussi (Milano 1888 - Baveno, Novara, 1952) poeta, scrittore e critico letterario. Scrisse anche poemi drammatici in collaborazione con Marino Moretti.

 

Bibliografia essenziale

Canti dell’adolescenza, Torino, Soc. Tip. Ed. Naz., 1908; Piccole prose, s.l., s.e., 1908; Leonardo da Vinci [in collaborazione con M. Moretti], Milano, Baldini e Castoldi, 1909; Le amare voluttà, Milano, Baldini e Castoldi, 1910; Gli allighieri [in collaborazione con Marino Moretti], Milano, Baldini e Castoldi, 1910; Frate Sole [in collaborazione con Marino Moretti], Milano, Baldini e Castoldi, 1911; Giuditta [in collaborazione con M. Moretti], “Rivista di Roma”, 1912; Alma Poesis. (Soliloqui letterari), Rocca S. Casciano, L. Cappelli, 1911; Alma Poesis (Nuovi soliloqui letterari), Palermo, Sandron, 1913; Fogline d’assenzio, Napoli, Ricciardi, 1913; Amore o quasi, Milano, Baldini e Castoldi, 1915; Le allee solitarie, Napoli, Ricciardi, 1920; Quasi dal vero, Milano, Treves, 1921; Il cuore e l’urna, Milano, Treves, 1923; Ritratti letterari, Palermo, Sandron, 1923; Il sole negli occhi, Firenze, Vallecchi, 1924; Il naso di Cleopatra, Foligno, Campitelli, 1925; Uomini e libri, Palermo, Sandron, 1927; Facezie di Poggio Fiorentino, Roma, Formiggini, 1928; Marino Moretti. Studio critico, Firenze, Vallecchi, 1931; Aneddoti milanesi, Roma, A.F. Formiggini, 1932; Il giornalismo a Milano, dalle origini alla prima Guerra d’Indipendenza, Milano, La Famiglia Meneghina, 1934; Il giornalismo a Milano dal Quarantotto al Novecento, Como, E. Cavalleri, 1935; Lacrime e sole, Roma, A.F. Formiggini, 1938; La congiura di Gerolamo Morone, Milano, La famiglia Meneghina, 1945; Le spiagge dell’oblio, Modena, Guanda, 1947; Poesie, prefazione di M. Moretti, Torino, SEI, 1953.

 

Fonti biografiche

Paolo Buzzi, F. Cazzamini Mussi, in “ Il giornale letterario”, aprile 1952; Giovanni Casati, Dizionario degli scrittori d’Italia, Milano, R. Ghirlanda, 1926-1934, v. iii, pp. 112-113; Chi è? Dizionario degli italiani d’oggi, Roma, A.F. Formiggini, 1931, p. 169; Decio Cinti, Dizionario degli scrittori italiani, Milano, Casa ed. Sonzogno, 1939, p. 62; Enrico M. Fusco, Scrittori e idee, Torino-Catania, S.E.I., 1956, p. 133; Mario Gastaldi, Scrittori del tormento, Bologna, N. Zanichelli, 1929, pp. 131-149; Guido Marta, Passeggiate con le Muse, Venezia, Zanetti ed., [1926], pp. 53-56.

 

Storia e composizione del Fondo

Nel 1958 la Biblioteca Comunale acquistò dall’Ospedale di Abbiategrasso, erede di Francesco Cazzamini Mussi, la biblioteca dello scrittore. La raccolta era formata da 25.000 volumi e opuscoli, 112 manoscritti antichi e manoscritti dello stesso Cazzamini. Mentre il fondo manoscritti antichi veniva destinato al Civico Archivio Storico e Biblioteca Trivulziana, le opere autografe dello stesso Cazzamini rimanevano alla Biblioteca. Il materiale è composto da 31 manoscritti conservati in 4 raccoglitori.

[Segnatura del Fondo: MSS Cazzamini Mussi]


Bibliografia

Felice Pozzo, Prefazione, in Emilio Salgari, La vendetta d’uno schiavo. Racconto. Illustrato da G. G. Bruno con documentazione di immagini e scritti ed aggiunte finali. Prefazione di Felice Pozzo, Torino, A. Viglongo & C. editori, 2011, pp. L-LXIX: LXII.